IVO sempre più potente: due nuovi nodi per una rete più veloce ed efficiente

IVO, il più grande operatore wireless del centro Italia, inaugura il 2017 con tante importanti novità. Prima tra tutte è l’accordo con due nuovi nodi per il collegamento diretto della propria rete, l’Internet Exchange svizzero (Swiss-IX) e quello francese (France-IX), portando così a 10 il numero totale di interscambi, nell’ottica di continuo miglioramento della propria rete e della fornitura di servizi di altissimo livello.

Questi ultimi si aggiungono ai precedenti accordi stretti nel 2016 con altri cinque tra i più importanti nodi europei, il DEC-IX, l’’Internet Exchange di Francoforte, l’AMS-IX di Amsterdam, il LINX di Londra e i NAMEX di Roma ed MSK-IX di Mosca, ed ai già presenti MIX e MINAP di Milano e il TIX di Firenze.

Grazie al collegamento diretto con tutti i principali nodi europei, IVO è tra i primi operatori wireless in assoluto per quantità e qualità della banda, con una rete di distribuzione che diffonde la connettività di una delle più performanti reti di trasporto europee, basata su dorsali in fibra ottica e backbone.

Tra i traguardi raggiunti da IVO nell’arco dell’anno appena trascorso c’è da ricordare inoltre l’importante collegamento a GTT Communications, provider internazionale di TLC ed internet in oltre 100 Paesi, che ha aumentato ulteriormente la disponibilità di banda internet e l’efficienza di condivisione dei contenuti e dello scambio dati. Da metà 2016 inoltre IVO è diventato l’unico operatore wireless in Italia ad avere una replica di un Root Server in collaborazione con ICANN, l’ente statunitense che assegna l’estensione dei domini web, in particolare “L-Root” – cioè un server che fornisce le indicazioni a tutti i DNS server del mondo e da cui dipende sia l’accessibilità dei siti web sia l’instradamento della posta elettronica. L’ICANN ha l’incarico di assegnare gli indirizzi IP ed ha inoltre la gestione del sistema dei nomi a dominio di primo livello (Top-Level Domain) generico (gTLD), del codice internazionale (ccTLD) e dei sistemi di root server. Questo potenziamento, a conferma delle caratteristiche tecniche di qualità ed unicità della rete di IVO, permette in sostanza di abbreviare la latenza nella risoluzione dei nomi a dominio, con conseguente aumento non solo della qualità del servizio ma anche dell’esperienza positiva di utilizzo del servizio da parte dell’utente.

IVO è ad oggi un’azienda in fortissima crescita, la prima in Toscana a fornire connettività wireless a privati e aziende con una rete propria di distribuzione:.oltre il 90% del traffico di IVO viene scambiato direttamente con 1900 operatori e ISP mondiali. Per chiudere un anno di crescita e di successi IVO si mostra con una nuova immagine, che dà il via ad un più ampio progetto di repositioning del brand presentandosi con il nuovo concept, “Digital Provide”.

“Da sempre la nostra mission è stata quella di colmare il digital divide – spiega Giacomo Burroni, CEO di IVO – partendo dal nostro territorio, la Toscana, ed espandendoci negli anni in tutto il centro Italia. Già negli ultimi anni siamo diventati uno dei principali fornitori di banda su fibra ottica per i clienti privati, aziendali, ma anche per altri operatori nostri concorrenti, dove in molti casi siamo fornitore esclusivo. Dopo anni di esperienza, IVO può esprimere la maturità del brand rafforzando la sua stessa mission. IVO è oggi “Digital Provide”, perché può guardare al futuro e migliorare la qualità della vita delle persone grazie a servizi avanzati derivati da tecnologie all’avanguardia e da una rete di proprietà e di qualità altamente performante, sia in Italia, ma soprattutto in Europa e nel resto del mondo.”

La nuova digital experience, che parte dal sito visitabile al link www.ivo.it, è quindi solo il primo passo verso un cambiamento che accompagnerà l’azienda nel suo percorso di rinnovamento e crescita dei prossimi mesi.

IVO – Internet Veloce Ovunque – opera nella fornitura di servizi internet e di reti TLC per privati ed aziende. Nata come progetto innovativo ed esclusivo, con l’obiettivo di dare connettività Internet dove le compagnie telefoniche tradizionali e mobili non sono in grado di portare il servizio di banda larga, arriva oggi a possedere una rete multiregionale capillare e performante che offre servizi professionali ad aziende, operatori turistici, privati cittadini, enti e istituzioni. IVO dispone di un’avanzata tecnologia wireless, fibra ottica, ADSL e LTE che permette collegamenti velocissimi in banda ultralarga. Con oltre 1500 comuni coperti, più di 400 hotspot Wi-Fi attivi e 720 ponti radio, è il primo operatore wireless del centro Italia: un’azienda in forte crescita e in espansione su tutto il territorio nazionale.