Al via RomaSposa 2019: tra novità e tendenze, torna anche “Sposa Futura”

Tutto pronto per RomaSposa 2019, il Salone Internazionale della Sposa – in programma a La Nuvola dal 31 gennaio al 3 febbraio – che anche quest’anno dedica uno spazio ai giovani con “Sposa Futura”, il concorso che promuove la creatività degli stilisti emergenti.

In questa terza edizione, sono 23 gli studenti provenienti da 4 scuole di moda del territorio laziale che hanno l’occasione di confrontarsi con esperti del settore e presentare il proprio lavoro, in una vetrina fieristica che conta a ogni edizione più di 30.000 visitatori.

Gli abiti da sposa in concorso sono modelli selezionati per realizzazioni di particolare pregio, innovazione, creatività e tecnicaDal 31 gennaio al 3 febbraio sarà possibile scoprire nuove personalità e nuovi talenti in grado di proporre linee di sviluppo innovative per il comparto moda-sposa. A partecipare alla terza edizione di “Sposa Futura” sono gli interessanti lavori proposti dagli studenti di Accademia Moda Altieri, Accademia Belle Arti di Frosinone, Istituto Colonna Gatti di Anzio e Istituto Righi di Cassino.

Il primo classificato avrà la possibilità di svolgere uno stage presso un prestigioso atelier di moda internazionale, il secondo e il terzo in un atelier di moda sposa: un’opportunità questa per sperimentare le proprie capacità oltre che in ambito accademico anche in un ambiente lavorativo altamente qualificato.

A decretare i vincitori saranno i visitatori di RomaSposa 2019 – che potranno decretare i tre abiti preferiti esprimendo la propria scelta su apposita scheda, in distribuzione nello spazio riservato al concorso – e una Commissione di Qualità, composta da stilisti, wedding planer e operatori rappresentativi del comparto che esprimeranno la propria valutazione durante la sfilata finale in agenda domenica 3 febbraio alle ore 19:00.

Un evento che chiuderà il ricco calendario di sfilate di RomaSposa 2019, che durante i giorni di manifestazione vede in passerella le collezioni delle migliori firme e dei più rinomati atelier del wedding made in Italy: Carnevali Spose, Dream Sposa, Chiara Vitale per Atelier Kore, Elvira Gramano, Gianni Molaro, Cinzia Ferri Atelier Sposa, Valeria Prisco – flagship Jillian, Celli Spose dal 1935, Radiosa Atelier, La Vie En Blanc Atelier – Carosi Uomo, Anna Tumas, Le Spose di Datì, Coppola Cerimonia.