Digitel Italia presenta a SMAU Milano nuove soluzioni per i retailer

Digitel Italia, fornitore di servizi ICT all’avanguardia, è presente a  SMAU dal 24 al 26 Ottobre -Padiglione 4, stand G02 – con un nuovo prodotto che sancisce il nuovo asset strategico dell’azienda verso il mondo Retail.

Superato il concetto di servizi di telefonia e navigazione internet, oggi anche il cliente privato si avvale di un apparato di fascia medio alta, stabile, auto-configurante, integrato e dotato di una linea telefonica in tecnologia VoIP.  La soluzione consente di abbattere i costi i di raccolta e di terminazione e quindi l’offerta al cliente diventa ancora più appetibile.

Disponibile nelle versioni Family, Business e Business +, il prodotto finale è versatile e studiato per essere sempre connessi ai massimi standard qualitativi e a costi realmente competitivi.

Viene fornito di base con connettività xdsl a 20 Mega, ma supporta anche fibra veloce fino a 100 Mega, che può essere fornita come upgrade rispetto al prodotto base senza dover cambiare i parametri configurazione.Inoltre, per usufruire del servizio non è previsto alcun intervento nella sede cliente, che può anche richiedere l’installazione dell’apparato.

“La connettività assume oggi il valore di commodity anche per il mercato retail e in Digitel la concretizziamo con una soluzione integrata con profili e tecnologie di ultimissima generazione a garanzia di alte prestazioni – spiega Christian Curandai Sales Manager di Digitel Italia SpA – SMAU è l’appuntamento migliore per presentare il nostro nuovo asset strategico e i nostri prodotti”

 

Digitel Italia dice no alla fatturazione ogni 28 giorni e conferma la sua politica Customer Oriented

La decisione di alcuni fornitori di servizi di telefonia e di connettività, di legare il periodo di fatturazione non più al mese solare ma ai 28 giorni, così come avviene per la fornitura di telefonia mobile, non è stata condivisa da Digitel Italia. L’azienda fornitrice di servizi di Information & Communication Technology all’avanguardia nei contenuti e nelle tecnologie impiegate, ha scelto di restare dalla parte dei consumatori, mantenendo invariato il periodo di fatturazione, ancora mensile.

La fatturazione ogni quattro settimane permette alle società del mercato telefonico di “guadagnare” 2 o 3 giorni per ogni mese e dunque di emettere 13 fatture all’anno anziché 12, con un aumento medio annuo di spesa per i consumatori dell’8,6 %.

Una politica particolarmente scorretta, perché effettuata da quasi tutte le società presenti sul mercato che, oltre a pesare sulle tasche dei consumatori crea anche un problema relativo alla concorrenza, limitando sensibilmente all’utente le alternative di scelta dell’operatore telefonico.

Prova della inapplicabilità di tale politica è stata la condanna da parte di Agcom che in data 15/09/2017 ha imposto l’abolizione delle tariffe a 4 settimane per tutte le offerte che riguardano rete fissa, telefono, ADSL o Fibra Ottica- adducendo le seguenti motivazioni:

Si ritiene opportuno, confermando anche in questo caso l’opzione sottoposta a consultazione pubblica, prevedere un parametro temporale certo per il rinnovo delle offerte/fatturazione, che renda effettiva la libertà di scelta degli utenti e consenta anche un agevole controllo dei consumi e della spesa…,”

Meno duro l’approccio sulle tariffe per i dispositivi mobili, che invece potranno essere calcolate su un arco di 28 giorni.  Precisando però che in caso di offerte fisso abbinato a mobile, il canone deve comunque essere mensile.

“Siamo da sempre al servizio dei consumatori – spiega Christian Curandai Sales Manager di Digitel Italia SpA – perché basiamo la nostra politica sulla fornitura di servizi di qualità e sulla soddisfazione del cliente. La nostra scelta di mantenere il periodo di fatturazione a 30 giorni rispecchia la nostra identità aziendale, basata sulla trasparenza e sulle esigenze della clientela”.

Digitel lancia l’offerta mobile SimPiù con piani “su misura” per ogni esigenza

Con SIMPiù, Digitel Italia apre un canale diretto con il mondo retail, tramite un esclusivo servizio mobile che aggiunge valore al mondo delle telecomunicazioni con soluzioni su misura.

Inizialmente rivolto al mondo Wholesale, Digitel estende ora il servizio mobile anche agli utenti privati grazie alle offerte competitive che integrano Voce, SMS e Dati a partire da 6,90€ mensili IVA inclusa. Continua a leggere

SimPiù: il nuovo servizio che unisce dati, mobile e telefonia fissa

Digitel Italia, fornitore di servizi di Information & Communication Technology all’avanguardia nei contenuti e nelle tecnologie impiegate, ha recentemente lanciato il nuovo servizio mobile SimPiù rivolto alle piccole e medie imprese e ai privati. Grazie ad un ventaglio di soluzioni pensate per le esigenze dei suoi utenti, Digitel Italia diventa così un partner tecnologico completo con servizi di valore aggiunto come il mobile, la convergenza, il centralino virtuale. Continua a leggere