Lead Magnet: come creare contenuti accattivanti per una strategia di business efficace

Se pensate che per ottenere buoni risultati da una strategia di web marketing sia sufficiente creare una lead generation, ovvero una lista di contatti interessati al proprio prodotto o servizio, in parte vi sbagliate: per far funzionare la propria strategia di business e acquisire potenziali clienti è indispensabile avere un lead magnet studiato con cura, un contenuto capace di attirare gli utenti come una calamita.

Il lead magnet è un contenuto che deve attirare l’attenzione e convincere gli utenti a lasciare l’email o altri recapiti, così da creare liste di contatti in grado di generare conversioni (acquisto di un prodotto/servizio, iscrizione alla newsletter, partecipazione ad un evento). E’ importante correlare questa serie di contatti alla propria offerta: se si intende vendere un corso base in strategia digitale, si può creare una guida PDF da scaricare dopo l’inserimento della email. La guida deve essere targettizzata, quindi diretta ad un pubblico di persone interessate a questo tipo di formazione che sta muovendo i primi passi nel settore. Meglio evitare, ad esempio, di unire un corso base con una guida avanzata.

Dopo un’attenta analisi del target e dopo aver valutato il tipo di incentivo da offrire, è indispensabile lavorare su una buona analisi delle keyword per capire cosa cercano effettivamente i potenziali clienti. Il passaggio successivo prevede di lavorare all’interno delle community social per scoprire le varie sfumature che ruotano intorno a determinate richieste degli utenti. Ultimo step, è l’analisi della concorrenza, così da evitare di proporre qualcosa di già visto.

Si possono utilizzare diversi lead magnet: E-book, webinar, prima parte di un video-corso, statistiche e ricerche, case study, moduli e template, sconti. L’importante è che la scelta sia sempre correlata ad una precisa strategia e focalizzata sul target di riferimento.

 

Dopo aver creato un lead magnet, è bene pensare a come portare il pubblico verso l’offerta: le persone devono notare l’attività di content, ossia il contenuto attrattivo. Come fare per ottenere questo risultato? La soluzione più semplice ed efficace è creare pop-up e banner per i lettori, con informazioni brevi e interessanti per invitarli a cliccare sul proprio sito o pagina social.