Snooze: su Facebook arriva l’opzione per “silenziare” i contatti.

Se i contenuti di una pagina o di un contatto Facebook appaiono con troppa frequenza nella propria homepage, a partire dal 19 dicembre è possibile smettere di seguirli temporaneamente. Questa nuova funzione, chiamata Snooze, consente agli utenti di “mettere a nanna” alcuni contatti o pagine, nascondendo i post che non si desiderano vedere, senza dover necessariamente smettere di seguire una pagina o togliere l’amicizia a qualcuno.

Basterà selezionare Snooze/Posticipa dal menu a discesa in alto a destra di ogni post – premendo l’icona con i tre puntini – per non visualizzare più i contenuti di una determinata persona/pagina/gruppo.

Il ‘Posticipa’ può tornare utile quando appaiono troppi post da una stessa fonte e si vuole prendere una ‘pausa’ e non ricevere più aggiornamenti per trenta giorni.

I profili “messi a riposare” non invieranno più nessun tipo di notifica e non saranno mostrati nel feed. Quando il periodo di Snooze starà per terminare, Facebook invierà una notifica. Il processo può comunque essere annullato nel momento in cui lo si desidera.

Il Posticipa va ad aggiungersi alle altre opzioni a disposizione: “Non seguire più”; “Nascondi”; “Segnala” e “Guarda per primo”. Tutte funzionalità che aiutare a personalizzare l’esperienza di aggiornamento della propria home.

Facebook ha rivelato nel suo blog di aver deciso di introdurre Snooze dopo aver ricevuto diversi feedback da parte di utenti che vogliono più opzioni per gestire gli aggiornamenti nel feed e il periodo in cui desiderano effettivamente visionarle.

Con questa novità, il social di Zuckerberg punta a mantenere comunque attive le connessioni tra gli utenti: dà loro la possibilità di nascondere i contenuti giudicati noiosi o irritanti pur mantenendo le amicizie e le iscrizioni a pagine o gruppi.