Trastevere Rione del Cinema.

Cine(Ro)ma.

Pellicole vecchie e nuove sono trasmesse sotto il cielo stellato di Piazza San Cosimato, cuore della Roma 11083833_660057807429629_3064008711619727954_ntrasteverina, dal 2 giugno al 30 luglio in occasione del festival cinematografico organizzato e gestito dai ragazzi del Cinema America.
Ingresso gratuito e aperto a tutti nei 60 giorni di proiezioni, presentazioni e incontri che vedono protagonisti autori e attori di film italiani e non solo. Molti i titoli in agenda da Tempi Moderni, in onda stasera alle 21:15, a La Bella e la Bestia, passando per Caos Calmo e L’ultimo Bacio fino ad arrivare a Grand Budapest Hotel premiato alla cerimonia degli Oscar di quest’anno, conquistando l’ambita statuetta per costumi, scenografia, trucco e colonna sonora.

Un’iniziativa mossa dalla passione per il cinema e dalla voglia di mantenerlo in vita, non solo nelle multisale, non solo con la pay tv, ma nel cuore della gente. Perché vedere un film può emozionare nelle sale ma può farlo ancor di più “per le strade, tra la gente”, usando le parole di Lucio Dalla, o nelle piazze.

Nuovo_cinema_paradiso--400x300 E così, quasi in memoria di Nuovo Cinema Paradiso quando la gente  usciva con la sedia sotto-braccio per andare in piazza a vedere il film di  Totò, il Festival del Cinema a Trastevere vuole riunire davanti a uno  stesso schermo generazioni diverse, rieducando il pubblico al piacere del  nastro che gira. Un drive-in senza auto, un cinema senza pareti, una  piazza che mai così tanto sposa il suo significato originario come luogo di  condivisione e di raccolta.

L’iniziativa, interamente autofinanziata dai ragazzi del Cinema America, è stata martedì 2 giugno, in presenza dei comici Ficarra e Picone che hanno presentato la commedia Il 7 e l’8 insieme allo sceneggiatore Francesco Bruni, da sempre vicino alla causa del cinema occupato.

Forti e piene di passione, le parole rilasciate da  Valerio Carocci, organizzatore dell’iniziativa:  “Abbiamo organizzato quest’arena a quasi un anno dallo sgombero del cinema America. Anno in cui la nostra esperienza e lo stesso cinema sono stati totalmente abbandonati dall’amministrazione comunale, tra false promesse e aspettative. Noi comunque abbiamo deciso di non mollare mai la presa e di rimanere sul territorio, e quindi di proporre un’arena gratuita di sessanta giorni con l’unico obiettivo di ricreare un pubblico perché non si può dire ‘la gente non va al cinema, riconvertiamo le sale’ ma nemmeno ‘riapriamo le sale’ e basta: bisogna comunque fare un lavoro e questo è il nostro lavoro, creare un nuovo pubblico partendo dai nostri coetanei che sono i nativi digitali e quindi i più lontani dalle sale”.

Trastevere Rione del cinema: dal 2 giugno al 30 luglio, Piazza San Cosimato con ingresso gratuito.

The show CAN go on.

http://trasteverecinema.it/wp-content/uploads/2015/05/programma_nuovo.png