L’estate in cucina!

Allegra, colorata e ricca di sapori vivaci l’estate è il periodo dell’anno in cui il buonumore fiorisce e la creatività sboccia anche dietro i fornelli.

Forse non tutti sanno che i colori dei cibi, oltre ad essere un incentivo alla cucina creativa, sono anche fonte di preziose sostanze organiche e antiossidanti, vere miniere di salute.

L’arcobaleno nel carrello

Ad ogni colore corrispondono benefici specifici e proprietà nutritive dei cibi importanti per il benessere quotidiano dell’organismo.5-porzioni-di-frutta-e-verdura-al-giorno
BIANCO. Aglio, cipolla bianca, cavolfiore, finocchi, pere, porri, funghi e sedano! Sono ricchi di polifenoli, flavonoidi, selenio, potassio, vitamina C e allicina, sostanze in grado di rinforzare le difese del nostro sistema immunitario. L’allicina, in particolare, permette di abbassare il colesterolo e la pressione arteriosa.

GIALLO – ARANCIO. Arance, limoni, mandarini, pompelmi, albicocche, pesche, carote, peperoni, zucca, nespole, mais e melone. Sono ricchi di flavonoidi, carotenoidi e vitamina C, sostanze nutritive dalle proprietà antiossidanti, importanti per la salute di ossa e articolazioni.

ROSSO. Pomodori, peperoni, rape, barbabietole, arance rosse, mele rosse, ciliegie, fragole e anguria. Sono ricchi di licopene, un nutriente che sarebbe in grado di ridurre il rischio di ammalarsi di diversi tipi di tumore e antocianine, antiossidanti importanti per la salute del nostro cuore.

VIOLA – BLU. Melanzane, radicchio, fichi, frutti di bosco (lamponi, mirtilli ribes e more), prugne e uva nera. Come la frutta e la verdura rossa anche quella di colore blu o viola contiene antocianine e ancora vitamina C, carotenoidi, potassio e magnesio.

VERDE. Asparagi, agretti, basilico, broccoli, cavoli, carciofi, cetrioli, cicoria, lattuga, rucola, prezzemolo, spinaci, zucchine e kiwi! Ricavano il loro colore dalla clorofilla e sono ricchi di carotenoidi, magnesio, vitamina C, acido folico e luteina, importante per la salute degli occhi.

Ai fornelli…utensili

Largo alla fantasia nel preparare coloratissime insalate di riso e cereali: apportano il giusto quantitativo di fibre e sono più leggere rispetto alla pasta. Via libera a tutti gli alimenti freschi e ad alto contenuto di liquidi come insalate, germogli, cetrioli, foglie fresche, anguria e meloni. Tra i consigli dei nutrizionisti c’è quello di arricchire la dieta con frutta e verdura e sostituire le carni rosse con le bianche lasciando spazio a carpacci e fresche tartare di pesce.

Il bicchiere è… sempre pieno!

Bere è importante e in estate lo è ancor di più! Con l’aumento delle temperature, l’organismo è sottoposto ad iperattività che ne provocano la perdita di sostanze organiche. Per questo è consigliato bere 2 lt di acqua al giorno per reintegrare i sali minerali. Piccolo consiglio, alle bevande ghiacciate è bene preferire centrifugati di frutta e verdura, dissetanti, rinfrescanti…apprezzatissimi dalle star di Hollywood!

arcobaleno-della-frutta-51406362

Stay Healthy!