KiJiJi.it e Subito.it: il ruolo della musica nella pubblicità

La compravendita online, sempre  più presente nelle scelte d’acquisto, è protagonista del confronto pubblicitario tra due dei maggiori siti dedicati a questa tipologia di scambio: Kijiji e Subito.

Sempre più spesso le grandi aziende scelgono di fare della musica il punto di forza dei propri spot pubblicitari. E’ il caso dei due spot scelti per il confronto pubblicitario di oggi: entrambi semplici nei contenuti grafici ma forti dal punto di vista musicale.

Kijiji.it (che in lingua swahili significa “villaggio”) si presenta come un sito di annunci, che offre la possibilità di pubblicare gratuitamente annunci locali per trovare/offrire qualunque tipo di oggetto. L’azienda, nota consociata di eBay, è stata lanciata nel marzo 2005. Dopo 10 anni sul mercato, Kijiji  rinnova la strategia pubblicitaria lanciando il nuovo spot da 30 secondi per tv e web. Punto di forza? Il sottofondo musicale dell’intero spot: il riadattamento testuale della famosa canzone “Sarà perché ti amo” dei Ricchi e Poveri per spiegare quanto sia semplice fare affari su kijiji. L’associazione di note musicali – molto conosciute da diverse generazioni – risulta una mossa vincente in termini di memorizzazione e brand awareness, con un potenziale virale molto elevato. A livello grafico e iconico ciò che attira l’attenzione è la scritta del nome su insolite superfici come ad esempio la mantellina indossata dal parrucchiere, per sottolineare l’ampia gamma di categorie merceologiche  offerte dal sito.

Dall’altra parte Subito.it, nato a Milano nel 2007 e parte del gruppo multinazionale scandinavo Schibsted Media Group, propone uno spot da 30 secondi anch’esso accompagnato da una nota traccia musicale firmata The Everly Brothers “All I Have to Do Is Dream”. La strategia adottata nella scelta di questa canzone risiede nella potenza del testo originale “Whenever I want you, all I have to do is…” traducibile in senso  figurato con – “ Ogni volta che voglio qualcosa, tutto quello che devo fare è … andare su Subito”. Senza variazioni di testo, è la canzone originale a trasferire un messaggio preciso: la semplicità con cui è possibile vendere/acquistare tutto ciò che si desidera su questo sito e realizzare così i propri sogni.

Quando i brand concorrenti si somigliano molto dal punto di vista dell’offerta, la scelta che il pubblico fa tra i due è ancor più dettata da parametri assolutamente soggettivi spesso legati al coinvolgimento emotivo suscitato dai messaggi pubblicitari.

Multinazionali be carefull: “Music is Power”!